stampo di una tavella in laterizio

 

Se il patrimonio edilizio datato versa il condizioni insufficienti, sia dal punto ti vista della qualità del nostro abitare che di quello dei costi da sostenere, è opportuno se non necessario intervenire, all’ovvio scopo di fare l’upgrade della nostra casa.

Chiunque si appresti a costruire o modificare l’esistente necessita di diverse forme di “assistenza” in tutte le fasi del processo edilizio, quello che porta ad avere la “nostra” nuova casa o il capannone o comunque quello di cui abbiamo bisogno, che dobbiamo considerare “nuova” in quanto diversa da quanto preesiste, includendo perciò non solo la nuova costruzione ma pure la ristrutturazione, l’ampliamento e la manutenzione, ordinaria o straordinaria che sia, di fabbricati o di parti di queste, quali le finiture o gli impianti.

In questa sezione vengono perciò indicate, con la consueta sintesi, alcune delle casistiche su cui possiamo imbatterci, che altro non sono se non i servizi di cui potremmo aver bisogno -uno, alcuni o tutti:  dal parere sull’acquisto di un terreno o di un fabbricato fino all’effettiva costruzione, permessi e gestione compresi.

In aggiunta a quelli tradizionali vi sono pure altri servizi, che per distinguerli potremmo definire evoluti, non ancora diffusi ma importanti. Ovvio come tale classificazione non rende giustizia ad attività che del vecchio modo di fare hanno mantenuto il solo nome ma ci consente di mettere in risalto attività che sono del tutto nuove.

Nel primo caso avremo, ad esempio:

  1. prestazioni tecniche,
  2. la realizzazione,
  3. la manutenzione.

Nel secondo i casi potrebbero riguardare invece:

  1. il check-up del fabbricato,
  2. la riqualificazione energetica,
  3. l’isolamento termico,
  4. l’impermeabilizzazione,
  5. il recupero energetico.

Non crediamo di sbagliare sottolineando come ognuna abbia un enorme numero di sottofamiglie che moltiplicano il numero degli operatori, il che a sua volta implica il problema del Coordinamento, unico modo per contrastare la dispersione di tempo energie e denaro!

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial