anche i serramenti hanno il manuale d'uso e manutenzione

 

Anche i serramenti hanno bisogno di manutenzione, sono belli appena installati ma col tempo si scopre che vi sono meccanismi che perdono parte della loro funzionalità, che però può essere ripristinata, ma soprattutto devono essere mantenuti in efficienza i trattamenti superficiali stesi sulle parti più delicate, in modo che queste possano durare nel tempo.

Ci riferiamo ovviamente e soprattutto al legno, lo straordinario materiale con cui vengono realizzate molte delle nostre finestre e porte, ma anche oscuri, avvolgibili, parapetti e simili, e che necessitano di trattamento periodico di ripristino della verniciatura. Lo stesso ragionamento vale però anche per altri materiali, i quali in modo diverso necessitano comunque di qualche nostro intervento, piccolo o grande che sia.

L’operazione deve essere svolta con regolarità, secondo le indicazioni del produttore, sia nei tempo che nel materiale, ed è consigliabile sia effettuata da professionisti, per evitare di rovinare i preziosi elementi che a cui vogliamo dare protezione.

Sarà anche banale ma non tutti sanno stendere la vernice col pennello sulla ristretta superficie del telaio di una finestra, vero che chi lo fa per noi chiede di essere (giustamente) pagato ma se l’alternativa è verniciare parte dei vetri e far colare simpatiche righe di prodotto trasparente su montanti e traversi cosa convenga fare può essere oggetto di simpatiche discussioni in famiglia. E naturalmente vi è anche la possibilità di non rovinare gli infissi e contemporaneamente non spendere nulla, né per i materiali né per la manodopera ed ancor meno in termini di tempo, come? Ma come fanno in molti basta non fare alcunché, lasciare che tutto deperisca…

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial