domande sull'accessibilità di Bologna e delle altre città

 

  1. COSA TI PIACEREBBE FARE: con il “mio progetto” vorrei cercare di rendere più accessibile Bologna, ai disabili, agli anziani e ai bambini in carrozzina.
  2. COME TI PIACEREBBE FARLO: per rendere più accessibile Bologna, ci sono diversi modi di lavoro col mio team di lavoro in costante crescita grazie anche alla futura creazione di un blog a tema e un sito internet a tema. Bisognerebbe impiegare diversi scivoli in quelle strade ove sono assenti, per fare questi lavori saranno disponibili dei fondi anche dall’Unione Europea  in quanto vogliono fare dei portici di Bologna patrimonio Unesco, altri fondi potranno essere disponibili con il crowfounding.
  3. QUALI SONO LE TUE PROPOSTE DI VALORE: (ci sono tanti progetti simili, il tuo perchè è meglio degli altri?): le mie proposte sono: creare un blog a riguardo e un sito internet, fare un video virale tipo “no to racism”, ove ognuno in ogni parte del mondo nella propria lingua dice “no alle barriere architettoniche” in questo video di sensibilizzazione, ci potranno essere immagini di barriere architettoniche come sfondo e per ultima mettere immagini delle barriere architettoniche di Bologna.

Mi piacerebbe che questo progetto fosse “mondiale” ovvero aperto a tutto il mondo, in quanto se ci saranno altre persone che vorranno cambiare la situazione della propria città si potrà prendere spunto dal mio progetto.

Continua su: Quali sono i vantaggi di una città accessibile

 

autore: Stefano Fusconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial