cerchiamo un collaboratore

 

Non conosciamo del tutto i modi di fare del passato, probabilmente non abbiamo nemmeno capito il grado di complessità che ha ognuna delle cose che usiamo oggi, e forse nemmeno se tale caratteristica sia davvero giustificata.

Di certo ogni nostra attività richiede il coinvolgimento di esperti e specialisti e, naturalmente, il settore edilizio non fa eccezione.

Pure chi un tempo “produceva” documenti di tutti i tipi, gestendo perciò ogni aspetto diverso da quello materialmente costruttivo, si è dovuto arrendere.

Anche in chi realizza abbiamo potuto  notare lo stesso processo che ha portato allo specializzarsi: ogni azienda esegue sempre meno tipi di lavorazione, riuscendo però a controllare modalità sempre più sofisticate.

Nulla di nuovo, basta guardare i cartelli da cantiere in vendita nelle rivendite di materiali edili: se per legge devo indicare all’ingresso del cantiere un lungo elenco di nominativi è del tutto evidente che di questi ho bisogno…

E’ un ritornello, lo troverete qui, in altre pagine ed ovviamente nella realtà: la teoria dei buoni propositi ha sicuramente una valenza non trascurabile, o qualcuno può sostenere che progettare edifici capaci di resistere a terremoti ed incendi sia aspetto trascurabile?

In modo analogo, anzi speculare, possiamo però sostenere che a quanto sopra ha fatto seguito nella realtà un modus operandi diverso se non opposto: gli adempimenti troppo spesso sono rimasti allo stadio di costose scocciature nella realtà incapaci di comportare il corretto l’aumento della qualità del costruito.

Come sempre la soluzione è semplice: far lavorare persone capaci, il cui operato diviene risparmio capace di ripagare ben di più del loro costo, qualsiasi ruolo abbiano, sia se cerco nelle due principali famiglie di operatore:

  1. un professionista, che apporti le proprie competenze tecniche,
  2. un esecutore, che realizzi quanto desideriamo.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial