cerchiamo un serramentista

 

La nostra casa, i nostri edifici son essenzialmente degli involucri.

Meno importante -forse- è il contenuto, ciò che più conta è la scatola, generalmente formata da parti opache -i muri– ed altre trasparenti -le finestre.

Il ruolo di tali elementi è a dir poco fondamentale. L’aerazione e lilluminazione naturale sono surrogabili da quelle artificiali ma l‘”originale” è un’altra cosa. Non è solo un fatto igienico-sanitario, riguarda il ben-essere psicofisico.

Tutti i sensi ne sono coinvolti (la vista per l’aspetto, il tatto sulle superfici di contatto, e così via per gli altri) ma importante è anche il resto o qualcuno vuole negare che avere serramenti capaci di un buon isolamento termico potrebbe non destare qualche interesse? E l’isolamento acustico, che non fa sentire dentro quello che succede fuori e viceversa, ma anche sopra e sotto, a destra e a sinistra? E la sicurezza?

Gli infissi sono il punto più debole dell’intero involucro per questo devono essere fatti oggetto della massima attenzione, a loro stessi ma anche al modo in cui si collegano alla muratura, per gli stessi ed ovvi motivi già indicati, il che non può che suggerirci di non cercare falsi risparmi: il costo di un buon serramento, motivo per cui se cerchiamo un serramentista e ne scegliamo uno bravo, non solo economico, ciò viene sicuramente ripagato dal risparmio e -naturalmente- dal benessere conseguiti.

 

autore: Massimo Meneghin

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial