cerchiamo un consulente

 

Complesse, le cose sono complesse, estremamente complesse. Tutte, e spesso senza motivo.

Dovendo operare non possiamo non essere in difficoltà, solo gli sprovveduti credono di poter fare da sé tutto e bene ma si comportano come gli struzzi, che come noto infilano la testa nella sabbia per non vedere il pericolo, convinti che in tal modo, solo perché non ne hanno coscienza, credono non ci sia…

Ed allora non ci resta che affidarci a specialisti dei vari settori, ed a nostra volta diventarlo nel campo che più ci è affine.

In certe occasioni possiamo pure aver bisogno di quella particolare figura che è il consulente, cioè di un esperto in un particolare campo che ci affianca con la sua competenza specifica. Può trattarsi di un esperto di un particolare materiale o tipo di struttura, necessario ad esempio se operiamo in particolari contesti quali potrebbero essere gli ambienti a forte rischio di incendio o esplosione oppure un legale che collabora seguendo per noi gli aspetti legati al diritto ma anche un tecnico che affianca il nostro avvocato per supportarlo in ciò che riguarda le discipline tecniche, come avviene nei tribunali con il consulente tecnico di parte.

Quando cerchiamo un consulente, perciò, l’ovvio la fa da padrone, è la competenza il requisito che dobbiamo chiedere e pretendere. Solo in questo modo potremmo ottenere l’ausilio di cui abbiamo bisogno e -perché no?- spendere bene il nostro denaro.

 

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial