depositiamo la comunicazione delle opere minime

 

L’attività edilizia è normata dalla legislazione che suddivide i possibili interventi in diverse tipologie, cui corrisponde un diverso titolo che lo legittima. Sostanzialmente, come trattato in altre parti del sito e tralasciando gli interventi di grossa importanza quali aeroporti, ponti e simili, gli interventi di costruzione di nuovi edifici sono assoggettate al rilascio del Permesso di Costruire, mentre ristrutturazioni e manutenzioni straordinarie devono essere oggetto della comunicazione all’amministrazione comunale, cosa che può avvenire depositando la SCIA o la DIA, opere di entità inferiore possono essere fatte oggetto di semplice deposito. Esistono però anche lavorazioni di ridotta portata, che non comportano la modifica dei fabbricati esistenti pur se sugli stessi si interviene, solitamente per la manutenzione delle opere di finitura. Queste sono sostanzialmente liberalizzate nei fabbricati di importanza corrente, quelli su cui non sono stati apposti vincoli, ad esempio per il valore monumentale del bene o quello ambientale degli esterni.

Nei limiti anzidetti l’attività è liberalizzata per cui è possibile operare senza acquisire alcun permesso e senza depositare nulla. Ciò malgrado qualche accortezza deve comunque essere messa in atto, in primis per verificare se nel regolamento locale non sia stato inserito qualche adempimento cui sarà il caso di attenersi pur se l’utilità -ma anche la legittimità– siano dubbi.

Per lo stesso motivo risulta quanto mai opportuno notificare all’Ente preposto al controllo dell’attività edilizia la propria volontà di eseguire le opere in argomento. Ovvio che l’operazione è strumentale, volta chiaramente ad acquisire di fatto, pur se indirettamente, l’assenso all’esecuzione delle opere, data dal non ottenimento di indicazione contraria, fatto che è opponibile in sede di controllo in cantiere.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial