installiamo nella nostra casa un impianto termico a pannelli radianti

 

Il sistema di climatizzazione oggi più installato nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni di un certo peso è quello a pannelli radianti. Questi generalmente vengono posti a terra, e per questo il sistema viene chiamato comunemente  riscaldamento a pavimento ma vi sono pure l’alternativa dell’installazione a soffitto o a parete.

Il motivo del successo è legato agli indubbi vantaggi che questo sistema presenta, basti qui citare il maggior confort dovuto alla diversa diffusione del calore (non ceduto all’ambiente da uno o più punti ma esteso in modo uniforme su tutto la superficie), il funzionamento basato sulla circolazione di un fluido a bassa temperatura (il che consente un notevole risparmio, dovendo produrre calore meno intenso, e la migliore integrazione con l’impianto solare) ma anche la possibilità di riscaldare e raffrescare.

Tutti questi aspetti fanno si che la maggior spesa iniziale viene ripagata ben presto dal risparmio energetico ed una volta raggiunto il punto di pareggio si ha un vantaggio economico che prosegue per tutta la vita dell’impianto.

Di certo la valutazione di aspetti come la formazione di condensa e l’integrazione con le altri parti dell’edificio consigliano la progettazione da parte di esperti che lavorino fianco a fianco con gli altri tecnici e con gli installatori, solo così avremo un buon impianto, perfettamente funzionante, che risponde alle nostre richieste con scarsa manutenzione ed ottima efficienza.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial