aumentare il traffico sul sito

 

Quello del traffico sul sito è un elemento davvero importante o piuttosto solo un mito?

Nessuno può sostenere -fratelli Marx a parte- che avere visitatori sul sito non sia importante, anche perchè verrebbe meno il senso stesso dell’utilizzo di questo strumento.

Possiamo però considerare che riuscire ad interessare i nostri potenziali lettori sia tutto? E’ questo lo scopo primo ed ultimo del sito?

In certi casi è così, ad esempio se tutti i nostri sforzi sono funzionali al far conoscere qualcosa che ci riguarda, come nel caso di chi scrive per il proprio piacere e trova soddisfazione nell’essere letto. Nulla di più, ma anche nulla di meno.

Se però c’è dell’altro, come banalmente avviene con il sito di un’azienda che serve, direttamente o indirettamente, a far vendere prodotti e/o servizi. In questo caso il traffico tanto agognato e finalmente ottenuto potrebbe non bastare.

Gli addetti ai lavori parlano di conversione, cioè della trasformazione dei visitatori in contatti, il che peraltro potrebbe non essere sufficiente. L’anonimo visitatore, che a seguito della nostra call to action assume nei nostri archivi un nome cui viene associato un numero di telefono, un indirizzo di posta elettronica o altro, non necessariamente diviene un acquirente.

Internet ed il suo traffico non sono tutto, nemmeno se apriamo un e-commerce

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial