essere social su about.me

 

About.me è, come dice il nome, la raccolta delle informazioni su ciascuno di noi.

Il repertorio di informazioni è notevole, la possibilità di sapere qualcosa, o molto, su chiunque non è poco, il che giustifica il successo del social network, non tanto sul piano dell’interazione ma su quello della diffusione delle informazioni.

La conseguenza è presto detta: che cosa vogliamo far sapere di noi? Perché è naturale, ovvio e via dicendo: le informazioni ottenute non possono che essere quelle immesse da qualcuno. Come sempre c’è chi scrive e c’è chi legge, e come spesso accade ci sembra di acquisire qualcosa di scritto in maniera obiettiva, da persone terze, e non è così… perché anche qui le informazioni le fornisce il diretto interessato.

Ma allora? Naturale, le nostre le mettiamo noi, gli altri fanno altrettanto con le proprie. Ripetendo, ed allora? C’è di tutto, chi si comporta correttamente e chi bara. Chi modestamente nasconde i propri talenti e competenze e chi fa il contrario, mettendo in risalto doti che non possiede.

Tenuto presente questo, fondamentale in rete ed altrove, ma soprattutto qui, il poter vedere chi è la persona con cui corrispondiamo, e magari vorremmo pure lavorare, ha la sua logica ed importanza. Anche chi bara comunque si mostra e presenta…

 

autore: Massimo Meneghin (naturalmente presente in About.me)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial