usiamo il modulo gratuito per il POS semplificato

 

ll Piano Operativo di Sicurezza, abbreviato in POS, è lo strumento di cui deve dotarsi ogni impresa per -almeno in teoria- stabilire quali siano le misure di prevenzione da mettere in atto.

Potremmo disquisire a lungo sull’utilità della cosa e soprattutto sulla differenza tra teoria e pratica ma non lo facciamo qui, mentre  altrove -anche in questo sito- qualche ragionamento è presente. In questa sede invece riportiamo solamente il fatto che chi ci governa ha stabilito come debba essere fatto il piano di cui parliamo nella versione semplificata.

Il motivo non è ovviamente uno solo, lasciando da parte la demagogia possiamo indicare la necessità di dare qualche indicazione per far si che, quanto meno per i cantieri minori, si possa con  certezza limitare i contenuti del piano, senza la possibile contestazione.

Ecco perciò l’opportunità di scaricare da uno dei tanti siti specializzati, più semplici di quello del Ministero del Lavoro, il modulo e magari anche il decreto che ha stabilito come debba essere fatto il POS semplificato. ll modello è generalmente in formato .pdf, quindi stampabile ma compilabile pure con un pdfchanger, mentre in molti altri siti, peraltro non ufficiali, è scaricabile la versione editabile con i classici wordprocessor.

E’ comunque importante verificare nel testo integrale del decreto l’effettiva applicabilità di questa semplificazione, i cui limiti devono essere noti prima della compilazione.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial