usiamo il modulo gratuito per il Permesso di Costruire

 

Per costruire dobbiamo presentare la domanda di rilascio del Permesso di Costruire, utilizzando lo specifico modulo ora che finalmente sono stati rottamati i moduli predisposti da ogni comune, potendo -ed anzi dovendo- utilizzare quello unificato.

Appare in tutto il suo splendore il vantaggio di non dover ogni volta acquisire e compilare un modulo diverso, neanche parlassimo di una produzione in grande serie, nella quale come noto risparmiare un solo euro al pezzo, in materiali o tempo dedicato, consente di mettere in tasca, ad esempio, un milione di euro, naturalmente se la produzione è di un milione di pezzi!

Si dirà che il vantaggio è tale comunque, ed è vero, però i problemi sono altri, ovunque, ed è vero che sono più difficilmente risolvibili. Chi non baratterebbe, infatti, la vecchia procedura (acquisire il modulo, disponibile in rete, e compilarlo sulla base di quanto richiesto) con una maggior celerità nel rilascio o con la snellezza degli elaborati,quanto meno quelli sui quali pressoché tutti siamo d’accordo essere inutili?

Tempo perso, godiamoci il modulo unificato, scarichiamolo dal sito del Ministero per la semplificazione e la pubblica amministrazione, leggiamoci il testo che presenta questo successo, magari scriviamo pure all’indirizzo citato e vediamo cosa ci rispondono, il tempo non manca visto che dobbiamo riempire alcune decine di pagine…

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial