usiamo i programmi gratuiti per la sicurezza

 

La sicurezza dei nostri dati è importante. Il riferimento ovviamente è alla connessione ad internet che fisicamente collega le nostre macchine con l’intero mondo, malintenzionati compresi.

Se un tempo il “contagio” poteva avvenire solo con lo scambio dei supporti di memoria oggi non basta più la semplice accortezza di un tempo. In rete gira di tutto, virus compresi, anche questi gratuiti ed al contrario dei software che a volte fatichiamo ad installare in questo caso fanno tutto da soli, danni compresi, e non è affatto facile liberarsene, oltre che rimediare a quanto subito.

Tutti sappiamo dell’esistenza degli antivirus ma esistono anche altri strumenti di auto-protezione. Impossibile non affrontare il problema, al limite delegando la soluzione a specialisti ma ragionandoci per tempo.

Ad onor del vero deve essere riportato come alcune persone tutt’altro che sprovvedute ritengono che virus e malware siano messi online dai produttori degli antivirus, dimostrando che un pc vergine in cui non sia stato installato alcun sistema di protezione, nemmeno in versione di prova, non viene attaccato mentre appena scaricato qualche software per la sicurezza avviene di tutto… Vero anche che questi stessi “problemi” potrebbero verificarsi e non venire evidenziati per mancanza dell’antidoto.

Ognuno la pensi come crede, questa è comunque un piccolo elenco di tools assai utili per chi, almeno psicologicamente, voglia mettersi al riparo con qualcuno dei programmi sicurezza:

  1. antivirus, programmi che si oppongono ai tentativi di danneggiare noi e le nostre apparecchiature,
  2. antimalwareprogrammi che puliscono le nostre memorie da ogni tipo di codice malevolo, non solo i virus.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial