usiamo i programmi gratuiti per l'ottimizzazione delle immagini

 

L’ottimizzazione delle immagini è uno dei più ricorrenti problemi, in particolare per la pubblicazione in rete o l’invio attraverso la posta elettronica non serve certo la forte definizione dei file “pesanti”, quelli di molti mega, necessari invece per la stampa.

Vi sono programmi per la posta elettronica che quando alleghiamo un file ci chiedono se lo vogliamo ridurre, il che è già una soluzione, ma un sistema più evoluto e con ben altre possibilità è naturalmente l’uso di un programma specifico.

Tra le possibili alternative segnaliamo FILEminimer picture, scaricabile ed utilizzabile liberamente e gratuitamente. Con questo è possibile procedere all’ottimizzazione delle immagini, procedura tramite la quale con un solo comando risolviamo il problema citato in apertura, mantenendo il formato originale e quindi non richiedendo compressori e potendo visualizzare direttamente il file, ad esempio in internet, anche sui social network.

Inoltre tramite semplici comandi è possibile non solo la riduzione della grandezza dei file ma pure scegliere il livello di compressione, farlo con più immagini contemporaneamente, anche inviandole direttamente tramite la posta elettronica oppure pubblicandole su facebook.

Vi sono pure comandi per la ricerca delle immagini nell’hard-disk ed è possibile pure la conversione tra diversi formati di file, si tratta perciò di un programma facile-facile e di sicura utilità in moltissime occasioni.

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial