usiamo Vigeo, programma gratuito per il catasto

 

Vigeo è un piccolo programma, leggero, gratuito, disponibile in vari siti e legittimamente utilizzabile, di ausilio agli utilizzatori del software Pregeo, quello che si deve utilizzare per la produzione all’Agenzia Entrate della documentazione per l’aggiornamento delle mappe catastali, quando dobbiamo inserire o modificare un fabbricato oppure frazionare un terreno.

L’interesse per questo software è perciò limitato ai professionisti, ed anzi ai soli che operano non tanto nell’ambito catastale quanto nelle pratiche inerenti il catasto dei terreni, generalmente perciò si tratta dei geometri ed in particolare dei topografi.

Questa utility consente sostanzialmente di ricavare il file in formato vettoriale partendo dal libretto delle misure. In altri termini, se la procedura prevede che le misure rilevate sul posto vengano inserite nel programma Pregeo, che le codifica in modo che siano utilmente inoltrate in catasto per l’aggiornamento delle banche dati lì conservate, è vero che il programma appena descritto restituisce dei dati metrici e grafici ma questi sono assai sommari mentre un file come quello prodotto da Vigeo ci consente una vera e propria verifica del nostro operato. E’ ovvio, infatti, che qualsiasi siano le modalità di rilevo e di restituzione scelte il risultato non potrà che essere un che sarà “tradotto” nel linguaggio catastale. Altrettanto palese che la verifica finale, consentendoci anche banalmente la sola sovrapposizione del file iniziale e di quello finale non potrà che darci -o meno- la conferma definitiva della bontà del lavoro eseguito, prima dell’inoltro. Il che non è poco!

 

autore: Massimo Meneghin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial