la casa che vorrei è capiente

 

La casa che vorrei dovrebbe essere: spaziosa, luminosa con tanti armadi dove nascondere i tanti orpelli che ho in quella attuale (dato che non si butta nulla)!!

 

Mirka

[vai alla successiva]

Un pensiero su “La casa che vorrei è capiente

  • marzo 26, 2018 alle 7:22 pm
    Permalink

    La casa (non) capiente
    La casa che ora vorrei è come quella che tu hai ora, Mirka: razionale e con molto buon gusto perché l’hai appena rifatta radicalmente seguendo le tue particolari e buone idee in merito non senza la guida dall’architetto autore di questo sito, E’ piccola e quindi richiede poco lavoro, ci vivono il numero ideale di persone (due). Se hai ospiti li alloggi, con loro grande piacere, nel vicino albergo ma non li privi degli ottimi tuoi pranzi ed in quella occasione è la tua casa a brillare.
    La sposterei dal fronte piazza principale di Montagnana al fronte piazza principale della mia città.
    Ha il grosso pregio di non avere garage e ciò mi priverebbe di quell’orpello, come lo chiami tu, che è l’auto. Ciò non ti impedisce di essere sempre in viaggio lontanissimo (Cina, Tibet, India ecc. o vicino (Madonna di Campiglio, Campitello, Malcesine, Padova, Venezia, Feltre ecc.) usando esclusivamente i comodi mezzi pubblici. A maggior ragione, nulla impedirebbe i modesti viaggi che in questi anni di vecchiaia io faccio, anzi diminuirebbero le mirabolanti spese che in un’automobile come la mia non trovano affatto giustificazione per il modesto uso e per l’inquinamento dell’ambiente che, quelle pur rare volte che la muovo dal garage, provoco.
    Insomma la casa che vorrei dovrebbe essere come la tua, anche se tu dici di sognare la casa capiente (vedi sopra), ma io non ci credo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial