la casa che vorrei è razionale

 

La casa che vorrei è… razionale.

Tutto dovrebbe incastrarsi perfettamente senza compromessi: gli spazi interni ed esterni, l’arredamento, le luci, l’illuminazione naturale, gli apporti solari desiderati e indesiderati. Gli impianti ridotti al minimo possibile (magari a tutt’aria) grazie ad un’ottima progettazione termica. La vorrei con tetto piano, in legno e con materiali il più possibile naturali secondo le logiche della bioedilizia. Per finire, un unico sfizio. Vorrei…una torretta. Non chiedetemi perché, vorrei una stanza da adibire a studio/biblioteca che si erga solinga oltre il resto della casa e la distingua.

 

Daniele

[vai alla successiva]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial