Domande sull’accessibilità di Bologna e delle altre città

  COSA TI PIACEREBBE FARE: con il “mio progetto” vorrei cercare di rendere più accessibile Bologna, ai disabili, agli anziani e ai bambini in carrozzina. COME TI PIACEREBBE FARLO: per rendere più accessibile Bologna, ci sono diversi modi di lavoro col

Che fare per rendere accessibili in siti dell’UNESCO?

  Innanzitutto le SWOT analysis. Poi i Concorrenti. Nel caso si evidenzino progetti con finalità analoghe l’obiettivo è di individuare sinergie tra i progetti e, se possibile, fondere i progetti stessi sul medesimo obiettivo. Questo, invece, il Piano economico – finanziario.

Quali sono i vantaggi di una città accessibile

Bologna è una città molto turistica, però purtroppo non tutti i siti sono accessibili per i disabili di Bologna e per i turisti disabili che si recano a visitarla. I vantaggi di Bologna accessibile sono diversi: Bologna ha molta storia

Sitografia delle città accessibili

  http://www.paesionline.it/commenti/8814/13/valencia_l_accessibilita/ (Valencia) http://www.diversamenteagibile.it/2013/08/28/guida-alla-new-york-accessibile/ (New York) http://www.assisiaccessibile.it/ (Assisi) http://it.parisinfo.com/informazioni-pratiche/parigi-una-citta-accessibile (Parigi) continua su: Domande sull’accessibilità di Bologna e delle altre cttà   autore: Stefano Fusconi

L’accessibilità del patrimonio dell’UNESCO

  Purtroppo questi questi siti, in particolare quelli italiani, non sempre sono accessibili a chi ha una disabilità. Quello che dovrebbe essere un patrimonio ambientale e culturale di tutti diventa patrimonio solo di alcuni. Il Portico di San Luca e

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial