Fare un sito brutto

  Strana invocazione, bizzarro consiglio: fare un sito brutto. Perché? Non è meglio essere belli che brutti, ricchi piuttosto che poveri, alti invece che bassi, e via così? Certo, o meglio forse. Se siamo ricchi sfondati ma non abbiamo un

Posizionamento corretto

Da quando internet ha cominciato la sua irresistibile ascesa è apparsa chiara a tutti l’importanza del posizionamento. La navigazione nella rete è, infatti, basata sull’attività tramite i motori di ricerca, fatto da cui deriva che un conto è essere trovati,

Copywriting: buoni testi!

  Se in rete, ma non solo qui, ci si presenta, o addirittura si vorrebbe vendere, il che significa presentarsi + proporre + convincere + incassare, è del tutto evidente come i testi, cioè le parole che utilizziamo sono assai

Contenuti di sostanza

Che cosa ci diciamo di questo martellamento sui contenuti? Tutti concordi nel sentenziare che si devono pubblicare solo cose, se così possiamo chiamarle, di qualità. Non ci interessa l’ovvietà del principio ma ciò che sottende, evidentemente lo si dice, lo

Aprire un blog!

  Il sito non basta più! La nuova regola è: aprire un blog! Eppure c’è chi non ha nemmeno la più semplice vetrina. Già perché tra sito e vetrina il parallelismo è evidente. Ed infatti avere la vetrina non basta

La strategia online è tutto

la strategia on line è tutto

  Operare senza meta, dirigendosi di volta in volta dove capita, al massimo sulla base della sensazione del momento, è un modo di fare romantico, non certo da applicare in rete. La strategia online è tutto. Un conto è passare il

Essere digitali (o diventarlo)

essere digitali (o diventarlo)

  Se (quasi) tutti sanno usare il pc e lo smartphone, avendo un minimo di dimestichezza con alcuni applicativi, l’uso effettivo di questi strumenti è un’altra cosa. Tanto trascurata quanto utile, che non comporta costi aggiuntivi ma solo un minimo

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial